La scuola partecipa all'inaugurazione "Parco della memoria"

’IC Campomorone Ceranesi aderisce con altri 13 Istituti Comprensivi genovesi alla rete di scuole che hanno sottoscritto il “Codice etico per la scuola” promosso dal coordinamento insegnanti di Libera (associazioni, nomi e numeri contro le mafie) Genova. Si tratta di un’iniziativa che, come hanno recentemente scritto i referenti regionale e cittadino di Libera, intende “restituire protagonismo alla scuola e ai suoi attori, convinti come siamo che la scuola debba tornare a incidere  sul tessuto sociale, ad essere strumento di emancipazione e di affrancamento dalle logiche di sistema attuali, che riducono ogni cosa, esseri umani compresi, a merce di scambio.”

Il prossimo 14 maggio, in occasione della terza giornata del “Codice etico”, sarà inaugurato il “Parco della Memoria”, installazione permanente di formelle in ceramica dedicate alla memoria delle giovani vittime innocenti di mafia.

Tra le prime 31 formelle in ceramica che saranno installate all’interno della “Fascia di Rispetto” di Genova Pra, figureranno anche quelle realizzate da due classi del nostro Istituto le quali hanno adottato la memoria dei giovanissimi Domenica Cannatà e Domenico Gabriele, entrambi uccisi a 11 anni.

Si allegano le immagini delle formelle commemorative

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter